Adescite FEST! vol. 3

I Belini della Genova Punk Rock hanno organizzato questo bel festival totalmente DIY, è un piacere riportare quindi il loro programma tra queste pagine e dare un po’ di spazio a chi si sbatte per mantenere attiva la scena alternativa di una città importante come Genova.

 

Sedia Booking Family, Lanterna Pirata Records e Spazio libero Utopia sono orgogliosi di presentarvi la terza edizione dell’ ADESCITE FEST! La sagra dell’autoproduzione!

L’Adescite Fest è nato ormai tre anni fa dall’idea di alcuni amici attivi da diverso tempo nel variegato mondo delle autoproduzioni, prevalentemente musicali, ma non solo, con l’idea senza grosse pretese di organizzare un festival, che rispecchiasse il più possibile il loro modo di intendere e vivere tali pratiche. Questo con tutte le affinità e divergenze che i diversi approcci all’autoproduzione e al Do It Yourself comportano inevitabilmente.
La scelta di organizzarlo all’interno di un posto occupato e autogestito, senza sponsor, endorsement o mediazioni istituzionali di ogni tipo è una precisa scelta di campo, onde evitare di trasformare questo festival nell’ennesimo carrozzone/vetrina dell’ ”alternatività” in cui replicare per filo e per segno, solo su scala ridotta, le dinamiche di uno show-business che non sentiamo nostro e che vorremmo disertare in tutti i modi possibili.
Lo spirito che anima l’Adescite Fest, e tutte le altre iniziative all’interno dello Spazio Libero Utopia ha come sua unica forza motrice i rapporti umani e le amicizie vissuti da chi li attraversa e li vive, all’insegna di un mutualismo e di una solidarietà non mercificabili.
La sottoscrizione pagata all’ingresso ha come solo scopo quello di coprire i costi economici e materiali effettivi che l’organizzazione del festival ci impone e in alcuni casi a supportare amici e realtà che stanno attraversando momenti difficili.
Nessuno dei qua coinvolti fa quello che fa a scopo di lucro ed è un bene che sia e che continui a essere cosi.

Dalle ore 16:

  • Esposizioni artistiche
  • Stand di autoproduzioni
  • Distro ed etichette indipendenti
  • Stand Gastronomici
  • Rampa skate a disposizione

Musica, musica, musica! Punk rock, Hardcore, Emo, Rap e chi più ne ha più ne ha più ne metta!

I gruppi verranno annunciati di volta in volta, tieni d’occhio la pagina!

* 7Years (Melodic hc Livorno)
https://7years.bandcamp.com/album/psychosomatic

* Low Dérive (Punk Rock Milano)
https://lowderive.bandcamp.com/

* 5MDR (Street Punk Savona)
https://5mdr.bandcamp.com/

* On My Arms (Pop Punk Venezia)
https://onmyarms.bandcamp.com/album/heart-cant-be-sold

* SAAM (Postpunk / Emo Genova)

* Nightwatchers (Garage Punk Tolouse-FR)
https://nightwatcherspunk.bandcamp.com/

* ANTARES (Speed Rock Appletown)
https://alphascorpii.bandcamp.com/

* The Ponches (Punk Rock Torino)
https://theponches.bandcamp.com/

* Le Astronavi (Vapor Rap Genova)
http://www.studioostile.it/

* Leisfa (Punk Alternative local heroes)
https://m.facebook.com/LucaEISuoiFantasticiAmiciGenovaDiyHardcorePunk/?locale2=it_IT

Il tutto allo Spazio Libero Utopia di Genova,
dall’uscita autostradale di Genova Pegli!

🔥 Support your local punk scene 🔥

Supersuckers – Live at Druso (Bergamo)

supersuckers live at drusio i buy records

La band dell’Arizona, icona assoluta del garage punk made in U.S.A. arriva al Druso di Bergamo per un live che vi lascerà a bocca aperta.

Sabato 7 Ottobre 2017

openact: Lester Greenowski + Seddy Mellory
aftershow 
Mario Psycho12 Djset

Se conoscete i SUPERSUCKERS, sapete di cosa stiamo parlando!  Dopo il recente tour europeo in versione “country”, la band ritorna alle origini e si prepara ad affrontare il 2017 e i nuovi progetti.
E’ prevista l’uscita del seguito del fortunato Get the Hell che vedrà la band ritornare al classico sound di pezzi che come Born with a Tail o Pretty fucked up, tanto per citare un paio di brani che ne hanno fatto la storia.

 

Apertura porte ore 20:20
Inizio concerti ore 22:00

Biglietti 13€
Prevendite: http://bit.ly/2fU3Cmb

LINE UP
Eddie Spaghetti – basso, voce
“Metal” Marty Chandler – chitarra, cori
Christopher “Chango” Von Streicher – batteria

BIO:
I Supersuckers si formano a Tucson, USA, sotto la conduzione di Eddie Spaghetti dapprima esclusivamente bassista del gruppo, che ricoprirà successivamente anche il ruolo di cantante e leader.
I quattro dell’Arizona propongono sin dagli inizi un punk roccioso pur restando sempre molto versatili nelle loro sonorità, essendo oltremodo vicini al country, genere particolarmente amato da tutta la band.
Stiamo parlando di una cult band che dopo essersi trasferita a Seattle nel 1989 ha poco dopo firmato il suo primo contratto con la storica Sub Pop.
Negli anni successivi i Supersuckers hanno registrato con molti artisti, tra cui Willie Nelson, Steve Earle e Eddie Vedder dei Pearl Jam.
Sono apparsi al The Tonight Show con Jay Leno come backing band di Willie Nelson.
Hanno girato con numerose band tra cui Ramones, Motörhead, Reverend Horton Heat, The New York Dolls, The Dwarves, White Zombie e i Nashville Pussy.
Dopo essere ritornata prepotentemente sulle scene con l’album Get the Hell nel 2014 la band ha “giocato”, come gli era capitato con successo in passato, con il country e ha rilasciato nel 2016 l’ottimo Holdin the bag.
Per una band che ha letteralmente visto la morte in faccia, il 2017 (che vede in programma un nuovo album & tour) si preannuncia piu’ roseo che mai!

Facebook: https://www.facebook.com/supersuckers
Website: 
http://www.supersuckers.com/
Youtube: 
https://www.youtube.com/user/officialsupersuckers

 

Dorkatron & A Guy Named Lou in Italia!

I Buy Records in collaborazione con Gabba Gabba De presentano:

DORKATRON & A GUY NAMED LOU in Italia!

Tornano in Italia, dopo la Bam Fest dello scorso Aprile, i simpaticissimi Dorkatron! Nati un paio d’anni fa da una costola dei DeeCRACKS ( Manu è il bassista originale della band, Micky “Kalle” è il loro fidatissimo roadie),  debuttano a fine 2016 con un omonimo EP direttamente per la Monster Zero Records.

I Dorkatron sono dei nerd. I Dorkatron sono orgogliosi di essere sfigati. I Dorkatron suonano punk rock: tutto torna.

Ad accompagnarli nelle due date, per la prima volta nello stivale, i compagni di mille concerti: A Guy Named Lou.  Un nome che per molti  sarà un mistero, ma siam pronti a scommettere che vi soprenderanno per l’energia che sprigionano sul palco. Punk Rock per buongustai!

 

Link:

Dorkatron su Facebook e Bandcamp

A Guy Named Lou su FacebookBandcamp

Eventi:

29 Settembre – @ Ligera (Milano) I Buy Records Night #26 w/ I Like Allie

30 Settembre – @ Ex-Caserma Occupata (Livorno) w/ Wax Faces

 

dorkatron a guy named lou i buy records

 

 

 

 

 

 

 

SHARING IS CARING, GRAZIE!

Tornano in Italia gli ISOTOPES!

MUTTIS BOOKING & I BUY RECORDS PRESENTANO:

Dopo il grandissimo successo del 2016, tornano in Italia gli ISOTOPES!!!

E’ inutile dire quanto siamo felici di aver preso cura dell’organizzazione del tour italiano, la fiducia di Muttis Booking e degli Isotopes stessi ci riempie davvero d’orgoglio: è stata una faticaccia, ma anche questa volta ci siamo riusciti.
Per l’occasione presenteranno anche il nuovo album…e a quanto pare è un’altra mina! Qualcuno ha dei dubbi? 
Ancora una volta ad accompagnarli in tour ci saranno i Ratbones ( nuova line-up e presentazione del nuovo 7″), squadra che vince non si cambia, no?
Un ringraziamento speciale va ovviamente a chi ci ha dato una mano ad organizzare le date: Nigò e Il Taun, Montecio Cool Kids, Rebel Waltz Rec e Castelfidardo HC Crew, Party Tonite e Mondo Bizarro Fest, Ivan e il Danny Says.
Per maggiori informazioni, potete contattarci tramite la nostra pagina facebook oppure tramite il form che trovate su questa pagina stessa. 
Presto maggiori dettagli su tutti gli eventi.
Nel frattempo vi lasciamo con questo pezzo clamoroso assolutamente da ripassare:
 
 
ISOTOPES and RATBONES strike again!
 
14.04.2017 IT / Fidenza / Arci Taun 
15.04.2017 IT / Montecchio Maggiore/ Circolo La Mesa
16.04.2017 IT / Castelfidardo / On Stage 
17.04.2017 IT / Imperia / Arci Camalli
18.04.2017 IT / Piacenza / Danny Says
19.04.2017 IT / Milano / Ligera
20.04.2017 IT / Brescia / Red Dog 
 

Info about Punk Rock Raduno

E’ sulla bocca di tutti ormai da tempo, quindi non servono grandissime presentazioni, sicuramente diffondere il comunicato ufficiale può aiutare a fare un po’ di chiarezza a chi ancora ha qualche dubbio o perplessità. 
La mia opinione è che sarà davvero una bella festa, oserei dire in famiglia. Tanti amici, tante band, tanta bella musica e i soliti accordi per quattro giorni. Non basta?
Nel nostro piccolo, stiamo cercando di dare il nostro contributo così unendo le forze con altre realtà come S.N.A.F.U., No Reason Records e Poison Heart ‘Zine (rip) abbiamo deciso di realizzare una fanzine in vecchio stile. Nessuna anticipazione – anche perchè siamo nel bel mezzo dei lavori – mi permetto di dire a nome di tutti che siamo davvero orgogliosi di come si sta evolvendo consapevoli che sarà davvero un bel “giornalino”. 
A quanto pare sono rimasti pochi posti liberi nell’ostello punk rock, quindi consiglio vivamente a chi avesse bisogno di un posto letto di prenotare. Concerto esclusivo e compilation del Raduno incluse nel prezzo. Mica male.
 
Otis Tours e Stripedmusic.com present:
Punk Rock Raduno
July 14-15-16-17 2016 Edonè – Bergamo
Innovative, free admission, all ages, open to everyone and to all kinds of ideas. Andrea Caredda (the Manges, Veterans, Striped Music) and Franz Barcella (Otis Tours, Edonè, Radio BAM!) have spent a big part of their lives being active in the underground scene, and they are now working together on a new festival, based on the very simple concept:
“what if we bring together all the labels, distros, bands and artists of the International punk rock scene, in a single, open event?”
Not a single brand. Not built around a single name, or a star. Just a showcase, and a rally (“raduno”), for a part of the underground that never stopped being active, and also a great party that everyone is invited to join.
This is the first edition line up:
Thu July 14 2016 // WARMUPSHOW (20:00 – 24:00) 
DEECRACKS (Austria)
MIDRAKE (Switzerland)
SUGUS (Spain)
MEGA (Italy)
Fri July 15 2016 // DAYONE (20:00 – 24:00) 
CHIXDIGGIT! (Canada)
JIMMY VAPID (Canada)
TOUGH (Italy)
VOLKOV (Italy)
Sat July 16 2016 // DAYTWO (15:00 – 24:00) 
THE MANGES (Italy)
ZATOPEKS (UK)
BABY SHAKES (USA)
MUGWUMPS (Austria)
THE LEECHES (Italy)
LUCY AND THE RATS (UK)
THE RATCLIFFS (Austria)
Sun July 17 2016 // #FILLERDAY (12:00 – 20:30)
SLANDER (Italy)
COUNCIL OF RATS (Italy)
TEENAGE BUBBLEGUMS (Italy)
Chixdiggit! European exclusive gig for their 25th anniversary? Check!
Zatopeks celebrating their 15th? Check!
Jimmy Vapid playing The Vapids hits backed by the MugwumpsCheck!
Punk Rock Raduno will take place at Spazio Giovani Edonè in Bergamo, a multifunctional venue already known for underground events like Bergamo Sottosuolo, The Exhibition Night, Monster Zero Summer Mash, Vintage Roots Festival, Bergamo Reggae and more.
To help all the people that will attend from out of town (and out of Italy), taking advantage of the (very close) Bergamo international airport, and to create an original “festival experience”, the dedicated offer is #punkrockhostel In the event days, the high-quality Bergamo Hostel, located in Monterosso (10 minutes walk to the venue) will accept only the festival crowd and artists. Beside accommodation and breakfast, the guests will receive a copy of the Punk Rock Raduno compilation, gadgets, and access to an exclusive secret show that will take place in the hostel. It is still possible to book accomodation at:
The punk record labels that will take part in the first edition are Surfin’ Ki Records (Italy), It’s Alive Records (USA), Monster Zero Records (Austria), Striped Records (Italy).
They will have at least two bands of their roster playing at the fest, and they contributed to the release of a vinyl LP of the Punk Rock Raduno. 18 previosly unreleased or rare songs from the 18 bands composing the festival line up. The record will be available at the event, and hostel guests will get a free copy. And there is more: DJ sets, Ramones.World exhibit, merchandise and records vendors, the Punk Rock Raduno fanzine.
Edonè is also an excellent hangout for food&beverages lovers, with his choice of restaurant, pizzeria, burgers, cupcakes, Italian specialties, cocktail bar. The Sunday July 17 will be dedicated to a special edition of Filler, the Italian convention of skate/punk/hardcore/DIY art and illustration.
Discover more at www.punkrockraduno.com

DeeCRACKS in Studio

Da queste parti abbiamo sempre avuto molta stima e affetto per questi ragazzi austriaci.
Più volte ospiti alle nostre serate, abbiamo avuto modo di conoscerli, di apprezzare la loro musica, la loro simpatia ma soprattutto la loro attitudine:  punk rock 100%.
Dopo lo split con i Windowsill e il Greatest Hits China Tour Edition, i ragazzi hanno iniziato a lavorare su nuovo materiale, così con ben 22 canzoni pronte, Matt, Mike e Paul da qualche giorno sono a Klagenfurt, chiusi  in studio, per registrare il loro nuovo album, il quarto della loro fantastica carriera.
Registrazioni, mix e master sono opera di Marco Perdacher, ex-Cretins, che da sempre cura le produzioni dei DeeCRACKS.
Ancora non si sa quale etichetta produrrà il lavoro dei nostri austriaci preferiti, che sia giunto il momento di fare il fatidico passo in avanti? Aspetteremo con ansia!
Dimenticavo, il 14 Luglio suoneranno al warm-up show del Punk Rock Raduno, speriamo ci sarà l’occasione di gustarci qualche pezzo in anteprima del nuovo album.

Presentazione: Cj Ramone + The Manges + Ratbones – 05.12.2015 – @ Honky Tonky (Seregno, MB)

Honky Tonky, Otis Tours, No Reason Booking, Troublezine e I Buy Records sono liete di presentare:



CJ Ramone – (USA)
www.facebook.com/CjRamoneOfficial

The Manges (IT)
www.facebook.com/themanges

Ratbones (IT)
www.facebook.com/ratbonespunkrock

MAGGIORI INFORMAZIONI : QUI

Era il 30 Settembre del 1989 quando a Leicester in Inghilterra, un ragazzo di nome Christopher Ward, si trova davanti l’occasione della vita che suona proprio come una mission impossible: sostituire un certo Dee Dee nei Ramones.
Johnny Ramone disse al riguardo “Fu davvero pessimo, dimenticò ogni cosa che provammo-stai calmo, non muoverti tanto, muoviti solo quando ti sentirai a tuo agio. Suona in maniera semplice, sembrerà che tu stia suonando pesantemente. Ma rovinò tutto! Si tagliò un dito dopo solo una canzone e si mosse in continuazione sul palco. Ma dal secondo concerto in poi fu sempre ottimo” (cit. tratta dalla Biografia Ufficiale dei Ramones di Jim Bessman, cap.13).
Nonostante questo inizio non proprio felice, grazie al suo contagioso entusiasmo che diede linfa vitale alla band e performance all’altezza del suo predecessore, Cj riuscì a conquistare la fiducia di tutti, anche dei fan più sfegatati ancora in shock per l’addio di sua Maestà Dee Dee.
Il resto è storia: centinaia di infuocati live e tour per il continente, Mondo Bizarro, Acid Eaters, Adios Amigos fino allo  scioglimento del 6 Agosto del ’96. Ma Cj non finisce qui.
Dopo tanti anni spesi con i Los Gusanos e i Bad Chopper, nel 2012 inizia la sua carriera solista e tra un tour e l’altro tour in ogni angolo del globo (primo musicista punk americano a suonare a Cuba!) pubblica due album, un 7″ e il nuovissimo split con i nostri Manges.
In una fredda e scarna biografia potremmo sintetizzare così la storia di Cj Ramone.
Ma noi fan dei Ramones, siamo dei cazzo di sentimentali e mettiamo il cuore davanti a tutto anche a discapito della razionalità. Senza voler discutere del talento, Cj l’ho sempre visto come “uno di noi“, uno di quelli che “ce l’ha fatta” ad uscire dal mucchio ed avere il grandissimo privilegio di poter far parte di una delle sue band preferite. Alzi la mano chi non avrebbe voluto essere stato al suo posto. Penso di essermi immaginato almeno mille volte la famosa telefonata tra lui e Johnny dove veniva ufficialmente arruolato nei Ramones.
Cosa rende Cj davvero straordinario e diverso dagli altri? Sicuramente il fatto di non aver MAI e poi MAI dimenticato di essere prima un fan, e poi il bassista dei Ramones. Nessuna attitudine da rock-star del cazzo, ma solo tanta passione e infinita riconoscenza. Come non volergli bene? Chapeau.
Insomma, una storia parallela e che ben si intreccia con il cammino dei Manges, partiti tanti fa anni da La Spezia come una band qualsiasi, e che piano piano a suon di dischi, concerti in Europa e negli States è riuscita ad emergere e a guadagnarsi – con ampio merito – il rispetto di tutti.
Ed il già citato split con Cj non è altro che il giusto premio per chi da oltre 20 anni si fa il culo come se fosse all’ esordio e che ti pettina per bene ad ogni concerto. Chi era al Cox18 a fine Ottobre sa di cosa parlo.
D’altra parte non capita tutti i giorni che gli Screeching Weasel coverizzino uno tuo brano, o di fare split con band del calibro di Queers, Hard-Ons o Head.
Ed infine ci sono i Ratbones. Si, la mia band da due anni a questa parte. Non ho molto da dire anche perchè non mi piace farmi pubblicità… è già un grosso onore poter suonare a un concerto del genere. Sono davvero felice ed emozionato anche che siamo stati coninvolti come I Buy Records nell’organizzazione della serata insieme con l’Honky Tonky, Otis Tours, No Reason Booking e Troublezine, vuol dire che qualcosa di buono anche noi riusciamo a farla.
Ah, dimenticavo un dettaglio non di poco conto. A questo giro la backing band di Cj sarà formata da Josh e Chris degli Huntingtons, una delle mie band preferite e sicuramente tra i più idonei a suonare i pezzi dei Ramones “alla Ramones”.
Insomma vi aspettiamo numerosi!

BIGLIETTI DISPONIBILI IN CASSA.


ORARI:


Apertura Porte – 21:30
Ratbones – 22:00
The Manges –  22:35
Cj Ramone – 23:35

Monster Zero Summer Mash 2015

Dopo il successo dello scorso anno torna in Italia, per la seconda volta il Monster Zero Summer Mash organizzato da Kevin Aper e la Monster Zero Family in collaborazione con la Otis Tour.
Non ho mai amato i festival per mille motivi diversi, ma al MM devo dire che si respira proprio un’atmosfera diversa: non è come quei festival abominevoli (qualcuno ha detto Rock In Idrho???) con gente a caso ma è una vera e propria festa tra amici provenienti da tutta Italia e da ogni angolo d’Europa (maggiori info qui).
Per un weekend l’Edonè di Bergamo sarà quindi il fulcro del punk-rock europeo e la presenza sarà davvero obbligatoria per tutti gli amanti del genere e della musica indipendente.
Inoltre l’ingresso è pure gratuito, non ci sono proprio motivi per lamentarsi!
Il giovedì ci sarà anche un bel warm-up con il Pre-Party MZSM: dj-set di Simo Riccobelli e show acustici a sorpresa.
Le band che si “sfideranno” a colpi di 3 accordi e tante belle melodie saranno:

The Yum Yums (NO)
DeeCRACKS (AT)
TOUGH (IT)
The Mugwumps (AT)
The Apers (NL)
Maladroit (FR)
The Chromosomes (IT)
RICCOBELLIS (IT)
The Ponches (IT)
NEON BONE (DE)
Midrake (CH)
MIGHTY GOOSE (IT)
The Vaseliners (IT)
Funshine (AT)
Hakan (IT)

Riepilogando il programma è il seguente:
Giovedì 30 Luglio
MONSTER ZERO Welcome Party
Dalle 21:00: Special acoustic & DJ sets

Venerdì 31 Luglio
MONSTER ZERO SUMMER MASH – Day 1
Inizio live alle 19:45
DJ sets dalle 23:30 til 02:00

Sabato 01 Agosto
MONSTER ZERO SUMMER MASH – Day 2
Inizio live alle 14:30
DJ sets dalle 23:30 fino 02:00

Durante le giornate di venerdì e sabato ci sarà un contest su Instagram con tante belle sorprese in regalo. Per maggiori informazioni seguite il profilo su @monsterzerorecords per partecipare.
Per quanto riguarda il pernottamento, le strutture più vicine alla location sono l’ Ostello di Begamo ( dovrebbe essere già tutto prenotato, ma tentar non nuoce) oppure il B&B Hotels Italia, hotel a 3 stelle che per l’occasione avrà prezzi vantaggiosi: 80 EU per una tripla e 67 EU per una doppia, colazione inclusa.
Ricordatevi di far presente che siete lì per il MONSTER ZERO SUMMER MASH FESTIVAL.
Buon divertimento!

I BUY RECORDS NIGHT #7 – 09.01.2015 – Live @ Spazio Ligera (BOOTLEG FREE DOWNLOAD)

http://www.mediafire.com/download/n1q7aa3t5eoi226/I_Buy_Records_Night_#7_-_Ramones_Tribute_-_The_Gabbas_+_Ratbones_+_Riccobellis.zip
Ancora una volta un lungo silenzio, ancora una volta promesse che difficilmente riuscirò a mantenere. Mentre l’organizzazione delle IBRN procede alla grande, la gestione del blog sta diventando sempre più complicata e nonostante la volontà mi è difficile scrivere anche due cazzate. Ho qualcosa come 3 recensioni che devo solo pubblicare, perdonatemi (intendo le band, eh).
Detto questo, il 2015, si prospetta sicuramente molto interessante per I BUY RECORDS, stiamo lavorando su tanti fronti, nel frattempo cosa possiamo dirvi?
Sicuramente diamo il benvenuto a El Moya  per essere entrato a far parte della ‘zine.
Classico bomberone italo-boliviano, passo felpato alla Joaquin Botero, si prospetta un’acquisto di spessore, presto arriveranno le sue prime recensioni! (vero Moyo???).
Con questo post introduciamo una nuova sezione dedicata ai bootleg. 14-15 anni fa, quando iniziai ad andare ai primi concerti punk ogni tanto portavo un vecchio mangianastri e registravo. Ovviamente la qualità era di merda, ma era divertente (Grazie mamma per aver buttato tutto!).
15 anni dopo, in una nuova era tecnologica, mi sono ritrovato tra le mani un TASCAM semi-professionale (che gioiellino!!) … mi sono detto perchè non provare? Così per la IBRN#7 abbiamo fatto il primo tentativo.
Considerando che ha un manuale con più pagine della Bibbia, che è stato posizionato a caso e che non lo so usare minimamente…direi che il risultato è stato ottimo. Con un editing audio davvero basico, il risultato è stato davvero
soddisfacente. Consiglio l’acquisto a tutte le band, vi sarà sicuramente
di aiuto. Ovviamente dovevo fare una cazzata, così durante la performance di Nando Senzabenza e Fab Crooks ho lasciato erroneamente il TASCAM in stand-by. Delusione enorme. Chi era presente potrà confermare che è stata una performance a dir poco strepitosa.
Colgo l’occasione per ringraziare di nuovo tutti quelli sono venuti alla IBRN#7 (ma anche agli auto-proclamati paladini dei Ramones che non sono venuti, voi si che avete capito tutto), ad Ame e Nico dei Bumpkins/SNAFU ‘zine per il prezioso aiuto nell’organizzazione, a Leo per il flyer, a Martino e Marco di Ramones Sniffing Poster, al Ligera per averci concesso lo spazio e soprattutto a Nando, Fab, ai Gabbas, ai Riccobellis (e Fabio),  Ludo Ratbone, Enri Gluesniffer per aver sostituito Paolone (dai, ringrazio anche te!) salvandoci il culo qualche ora prima del concerto.
Ci siamo divertiti, e con tutti i nostri limiti abbiamo voluto omaggiare la nostra band preferita. Tutto qui. Se volete ascoltare, semplicemente scaricate dal seguente link, anche in questo caso è gratis.

NEWS: I BUY RECORDS (R)EVOLUTION!

Hey hey punkrockers,
Post anomalo per qualche news doverosa. Come molti di voi già sapranno, da qualche settimana Sara, mia compagna su IBR praticamente dagli inizi, ha deciso di spiccare il volo aprendo una propria ‘zine. Nessun problema personale, ma divergenze di vedute e maggiori aspirazioni rispetto al sottoscritto hanno suggerito che la separazione era il percorso migliore da seguire per entrambi. Il ringraziamento – anche tramite queste pagine – per l’impegno e per il grosso contributo dato ad I Buy Records per raggiungere una visibilità superiore a quella che potessi solo immaginare nell’ottobre del 2012, è il minimo che possa fare.
Non mi resta che augurarle il meglio e di raggiungere il successo tanto desiderato su Ramona Confidential!
Continuerò a tradurre anche in inglese perchè ho visto che le statistiche sulle visite giornaliere extra-Italia sono rimaste inalterate…non essendo madrelingua sicuramente ci saranno errori, ma spero apprezzerete lo sforzo!
Tornando a noi, ecco una serie di novità che ho il piacere di comunicarvi.

Il mese scorso, Joe Queer dopo aver letto l’intervista fatta mesi fa a B-Face, ci ha scritto (!!!!!!) per poter essere intervistato. Si, avete capito bene. Ha mandato una e-mail per poter essere intervistato e poter chiarire pubblicamente alcune cose. Potete immaginare il mio stupore e la mia felicità! Ovviamente non potevo e non volevo tirarmi indietro, così il pomeriggio prima del concerto a Milano, ho incontrato Joe, e abbiamo parlato di passato (quante chicche!), presente e futuro dei Queers. Sto trascrivendo tutto e ci vorrà purtroppo un po’ di tempo (1 ora e 10 minuti di registrazione!) prima di poter pubblicare, ma l’attesa merita. Fidatevi.

 

Joe Queer è il punk rock e se non la pensi così, mi dispiace per te, ma non capisci un cazzo.
Ringrazio pubblicamente i ragazzi della Otis Tour per essere stati super gentili e disponibili con il sottoscritto ed Enri Gluesniffer per avermi dato una grossa mano durante la registrazione.
Proprio prendendo spunto da quel fantastico pomeriggio trascorso e alla grande amicizia che ci lega, ho pensato che Enri sarebbe stato il compagno ideale per darmi una mano su I Buy Records.
Sono quindi felicissimo di annunciare che è dentro: one of us, one of us! Scriverà pochissimo – me l’ha già detto – ma sono certo che quando lo farà saprà farsi apprezzare. Per chi non lo conoscesse, Enri è il batterista dei Teenage Gluesniffers e da qualche anno anche per Gli Impossibili.
I Buy Records si evolve: già da diversi mesi io ed Enri organizziamo concerti dalle nostre parti. Gli ottimi risultati ottenuti ci hanno fatto pensare che unire le due attività sotto un solo nome sarebbe stata la cosa giusta: nascono quindi le I BUY RECORDS NIGHTS!
Segnatevi quindi sul calendario ( che potete vedere già in alto a destra!) questi concerti:
IBRN #1 – 30 APRILE 2014 @ Blue Rose Saloon (Bresso, MI) : Spazzys (AUS, All Female Pop Punk) + Teenage Gluesniffers (Milano Punk Rock) + Ratbones  ( Ramonescore da Genova/Milano) + The Nuts (Punk Rock da Piacenza/Milano). Tutte le info qui.
IBRN #2 – 15 MAGGIO 2014 @ Ligera Bar (Milano): Dee Cracks (A, Punk Rock da Vienna) + The Capitalist Kids  (USA, Power-fightin’ power-pop)  + TBA
IBRN #3 – 31 MAGGIO 2014 @ Ligera Bar (Milano): Mega ( Punk Rock da Monza) + Biffers  (Punk Rock da Livorno) + TBA
A scanso di equivoci, è un’attività che abbiamo sempre fatto e che faremo SENZA intascare un solo euro ma solo per passione e perchè vogliamo supportare band che ci piacciono. Nessun interesse o ritorno personale. Non ci si arricchisce con il punk, o per lo meno, non sono le nostre aspettative. Abbiamo sempre diviso i soldi in cassa a fine serata tra i gruppi e quei pochi soldi che potrebbero avanzare abbiamo intenzione di investirli sempre in questa attività.
Dividerci 50 euro non ci rende ricchi, re-investirli ci rende felici.
Facciamo tutto nel pochissimo tempo libero a disposizione che abbiamo e sarà sempre così, quindi non sempre, se non difficilmente, potremo aiutare chi ha bisogno. Diciamo che ci proviamo.
Partendo dal presupposto che ci interessiamo solo di punk-rock/pop-punk e pseudo-derivati, prima che inizino a fioccare richieste di organizzazione di concerti, chiariamo cosa CI PIACE e cosa NON CI PIACE.
Ciao, mi chiamo XXX sono dell’agenzia di booking YYY e avrei bisogno di organizzare una data per gli AAA dalle vostre parti. Potete darmi una mano? OK. QUESTO CI PIACE, PROVIAMO A DARTI UNA MANO.
– Sono dell’agenzia di booking YYY e ti vorrei proporre gli AAA a 500 euro + vitto + alloggio + birra + figa. PUOI ANDARE A FARTI FOTTERE.
– Ciao, mi chiamo XXX sono il cantante degli YYY, stiamo organizzando un tour e avremmo bisogno di fare una data dalle vostri parti per coprire una parte delle spese. ANCHE QUESTO CI PIACE, PROVIAMO A DARTI UNA MANO.
– Mi chiamo XXX sono il cantante degli YYY, è appena uscito il nostro nuovo disco registrato con AAA, prodotto da BBB, masterizzato da CCC. La rivista DDD ha detto che è il disco che rivoluzionerà il punk rock. FOTTITI.
– Ciao, mi chiamo XXX e suono in una band emergente di Milano. Non riusciamo a trovare un posto dove suonare e ci piacerebbe fare un po’ di esperienza, potete aiutarci? OK, AL PROSSIMO CONCERTO, TI FAREMO SICURAMENTE SUONARE.
Insomma se avete proposte interessanti sfruttate la pagina facebook oppure il modulo di contatto per scriverci (non disponibile nella versione mobile), valuteremo caso per caso. Non promettiamo niente a nessuno – perchè saremmo degli idioti – ma faremo il nostro meglio. Speriamo di riuscire a dare una mano concreta a chi ne ha veramente bisogno.
In qualche maniera, abbiamo in mente di coinvolgere tra queste pagine anche altri nostri amici, stiamo pensando come: di sicuro sarà divertente e interessante.
Infine, sicuramente è necessario un bel restyling del blog. Serve voglia, coraggio e pazienza cose che al momento ci mancano completamente ma se qualche anima pura ha voglia…ci contatti pure (non vi ammazzate, uno alla volta!).
Altre novità arriveranno nelle prossime settimane, per adesso è tutto.
Gabba Gabba.

Merry Xmas and Happy New Year Punk Rockers!
Enjoy 20% off on all orders over 30 Euro. Visit our Record Shop section.
Promo is valid until 1st January!
USE PROMO CODE: IBRXMAS20 Dismiss