HEAD Tribute Album – Mom’s Basement Records presents So-cho Pistons

Happy Wednesday everyone! We’re back with yet another band announcement for the upcoming HEAD tribute. We are absolutely delighted to announce that the mighty So-Cho Pistons from Japan have contributed a killer medley to the tribute album. These guys are legendary and I can assure you that their song hits you right in the gut the second it starts. What a way to start off a tribute album. Click the link to see what Nasu had to say about HEAD and their involvement in the comp.

“My encounter with HEAD was at a small imported record store in Osaka. I found their first full album “The Monkeys” on the shelf. It’s hard to forget the impact of when I saw the cover art, of course I bought it immediately. Shortly after I got most of their records.

“We’re the HEAD ARMY!”

“This time we recorded our favorite instrumental song “Theme of HEAD” and “No Hugging No Learning” which TEENAGE BOTTLEROCKET also covered.
We’re proud to be participating in this great tribute album!”

The Manges Tribute Album – Mom’s Basement Records presents So-Cho Pistons



Il Sol Levante è un luogo che mi ha sempre affascinato, vuoi per le differenze culturali, vuoi un modo di approcciarsi alla vita totalmente differente rispetto a noi Europei, vuoi perchè nonostante tutte queste diversità a volte ci sono dei punti di contatto che azzerano le distanze e ci rendono più simili e meno distanti.

 

Ed è l’amore viscerale nei confronti dei Ramones a rappresentare nel nostro caso il punto di contatto tra i So-Cho Pistons e i nostri Manges e giustificare quindi la partecipazione dei nipponici al tributo.
Ci troviamo quindi ad intervistare Nass (per chi non lo sapesse – capoccia della Dumb Records – etichetta culto del ramonescore in Giappone) che mette subito in chiaro le cose dicendoci “crediamo che i Manges siano la band numero 1 in Europa per quanto riguarda la scena Ramones Punk, sia per quanto riguarda la popolarità che per capacità. Sono dei cari amici, abbiamo la stessa mentalità e siamo amichevolmente in competizione. Il nostro stile musicale si assomiglia tantissimo, loro sono una delle migliori band punk!
Ma come hanno scelto quindi il pezzo da coverizzare? Sempre Nass ci dice “Siamo stati di supporto al tour Manges/Apers del 2012. Incontrammo per la prima volta i Manges ad Osaka e nel sound check come prima canzone eseguirono Uncle Walt. Ci fece subito un’ottima impressione anche perchè era il primo pezzo che abbiamo visto eseguire di persona, ed è anche uno dei nostri pezzi preferiti. Una delle pietre miliari del RAMONES PUNK e che abbiamo voluto suonare“.
Insomma idee abbastanza chiare per Nass & So-Cho Pistons. In questo modo il Giappone non sembra così lontano, giusto?

SO-CHO PISTONS:

FACEBOOK: https://www.facebook.com/pistonpunk12

<INTERVISTE PRECEDENTI >